Insalata di pasta con verdure e fiori di montagna

Insalata di pasta con verdure e fiori di montagna
=

Con l’arrivo della bella stagione perché non preparare una buona insalata di pasta? Se aggiungiamo i petali dei fiori di montagna sarà ancora più colorata e stuzzicherà la curiosità dei nostri ospiti. Da assaggiare in una giornata di fine primavera e perché no, dopo una piacevole camminata tra le Dolomiti

Con l’arrivo della bella stagione mi piace sperimentare nuove ricette. Ieri ho preparato una buonissima insalata di pasta con le verdure e ho aggiunto una nota di colore con i petali di alcuni fiori di montagna. La calendula, il fiordaliso, la monarda e la rosa di montagna sono solamente alcuni fiori che nascono tra i prati di montagna con l’arrivo della primavera.

Per preparare questa ricetta ho scelto un mix di fiori coltivati in Trentino, ma se non li hai a disposizione puoi tranquillamente scegliere una miscela di fiori locali e sperimentare anche tu. Come sempre ti consiglio di acquistare le verdure dai contadini locali e non trattate chimicamente, saranno più saporite e più nutrienti.

La pasta integrale

Mi piace molto un buon piatto di pasta integrale, che contiene tutte le parti del chicco ed il prezioso germe di grano. È più ricca di fibre rispetto alla pasta preparata con farine raffinate ed è una buona fonte di proteine. Contiene anche ferro, fosforo, magnesio e zinco che contribuiscono al metabolismo energetico.

I fiori di montagna

Mi piace raccontarti qualcosa di più sui fiori di montagna. La calendula selvatica, con il suo splendido giallo-arancio, ha diversi utilizzi in cucina. I suoi fiori si possono aggiungere alle insalate o per guarnire i piatti, e con i petali essiccati si preparano infusi profumati. È una pianta antibatterica ed antinfiammatoria, dalle straordinarie proprietà officinali, utile contro i dolori mestruali ma anche in caso di irritazioni cutanee e scottature solari. Sai che la crema di calendula è ottima anche in caso di punture di zanzare?

Il fiordaliso, dal caratteristico colore blu, è conosciuto principalmente come rimedio per il benessere degli occhi. I suoi fiori sono infatti ricchi di sostanze antinfiammatorie e vengono anche utilizzati per depurare l’organismo ed eliminare le tossine. Sai che questo fiore è sempre presente nelle tisane dei monaci buddisti?

I fiori della monarda, dal gusto speziato, sono molto particolari e vanno dal rosa al rosso carminio. È una pianta resistente dalle proprietà antivirali, antibatteriche ed antimicotiche. Con le sue foglie, dall’aroma che ricorda il bergamotto, si prepara un piacevole infuso.

Infine, la rosa alpina ha proprietà rigeneranti e tonificanti ed è una pianta piuttosto resistente. Si abbina bene alle altre verdure ed aggiunge una nota di delicatezza al piatto.

Ecco allora come preparare l’insalata di pasta con verdure e fiori di montagna.

Insalata di pasta con verdure e fiori di montagna

Insalata di pasta con verdure e fiori di montagna

Ricetta primaverile colorata e nutriente
Preparazione 20 min
Cottura 15 min
Tempo totale 35 min
Portata Portata principale, Primo
Cucina Italiana
Porzioni 2

Ingredienti
  

  • 160 g di mezzemaniche integrali
  • una manciata di fagiolini freschi
  • 12 pomodori ciliegino
  • 1 carota
  • 1 zucchina
  • 4 cucchiai di piselli surgelati
  • 1 cipollotto fresco
  • 1 cucchiaio di capperi sott'olio
  • una manciata di rucola fresca
  • 2 cucchiaini di fiori di montagna (calendula, fiordaliso, monarda, rosa)
  • olio extra vergine di oliva
  • paprika a piacere
  • un pizzico di sale

Istruzioni
 

  • Pulite i fagiolini e fateli cuocere in un pentolino con un po' d'acqua per circa 10-15 minuti fino a quando si ammorbidiscono.
  • Dopo aver fatto scongelare i piselli, cucinateli in un pentolino a parte per circa 10 minuti.
  • Portate ad ebollizione una pentola d'acqua ed aggiungete un pizzico di sale integrale dopo qualche minuto.
  • Nel frattempo pelate la carota (se è biologica potete utilizzarla anche con la buccia) e tagliatela a listerelle sottili.
  • Lavate la zucchina e tagliatela a listerelle sottili.
  • Pulite il cipollotto sotto l'acqua corrente e tagliatelo a rondelle. Versatelo in una padella e fatelo cucinare per qualche istante con un filo d'olio.
  • Tagliate i pomodorini a metà e lavate le foglie di rucola facendole asciugare.
  • Aggiungete le listerelle di zucchina in padella con un pizzico di paprika a piacere. Cucinate per circa 5 minuti.
  • Aggiungete anche i piselli ben cotti, i fagiolini (tagliati a piccoli pezzi), i capperi e le altre verdure. Mescolate bene e se necessario aggiungete un filo d'olio.
  • Versate ora la pasta e fatela cuocere al dente.
  • Quando le verdure saranno ben amalgamate versate un cucchiaino dei fiori di montagna.
  • Scolate la pasta e versatela nella padella con tutte le verdure.
  • Mescolatela bene aggiungendo ancora della paprika e i fiori di montagna rimanenti. Se necessario aggiungete anche un filo d'olio e servite ben caldo.
Keyword fiori di montagna, insalata di pasta

 

Scopri le altre ricette da preparare con ingredienti semplici, sani e saporiti per aumentare la tua energia e mangiare con gusto.

Ti potrebbe piacere anche…

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating