Buddha Bowl con quinoa e avocado

Buddha Bowl con quinoa e avocado
=

Due alleati preziosi per l’atleta, super nutrienti ed energetici. Gluten free

La Buddha Bowl con quinoa e avocado è un piatto gustoso, colorato e veloce da preparare. Seppur di gran moda negli ultimi anni, la tradizione delle Buddha Bowl è molto antica. Il nome sembrerebbe derivare infatti dalle ciotole che i monaci buddhisti portavano con sé durante le loro peregrinazioni. Facili da preparare, le bowl si possono creare in base al proprio gusto personale, scegliendo ogni volta ingredienti diversi.

La quinoa

Uno degli ingredienti di oggi è la quinoa, una preziosa alleata per noi sportivi. La quinoa è uno pseudo-cereale originario del Sud America ed è considerata un vero e proprio superfood grazie al suo elevato potere nutritivo. È composta per circa il 60% da carboidrati complessi e le proteine presenti, circa il 14%, sono di elevato valore biologico. Essa infatti ha un profilo aminoacidico completo cioè contiene tutti gli aminoacidi essenziali, ossia quegli aminoacidi che vanno assunti attraverso l’alimentazione. Contiene sali minerali come calcio, ferro, fosforo, magnesio, potassio e zinco. Svolge anche una funzione antiinfiammatoria ed antiossidante sull’organismo ed è naturalmente priva di glutine.

Sapete che, grazie alle sue eccellenti qualità, gli astronauti consumano la quinoa durante le loro missioni spaziali?

Aggiungiamo l’avocado, un super fruit adatto soprattutto a chi pratica sport di endurance. Considerato l’alimento perfetto per un’atleta, è ricchissimo di fibre, potassio e ferro e non solo, questo frutto ci dà circa il doppio delle calorie di una banana ed aiuta anche ad aumentare la massa muscolare.

Oggi c’è una buona produzione di avocado nel Sud Italia ed è quindi possibile mangiarlo con regolarità, rispettando la stagionalità del raccolto, senza acquistare frutti tropicali che arrivano dall’altra parte del globo.

Completano la Buddha Bowl con quinoa e avocado le carote, il cavolo nero, la patata dolce ed una mela rossa. Infine un pizzico di ras el hanout, spezia saporita e leggermente piccante.

Ricordate di sciacquare bene la quinoa prima di cuocerla per eliminare le saponine presenti sui chicchi.

Buddha Bowl con quinoa e avocado

Buddha Bowl con quinoa e avocado

Un delizioso piatto unico, colorato e nutriente. Gluten free
Preparazione 10 min
Cottura 15 min
Tempo totale 25 min
Portata Portata principale, Primo, Secondo
Porzioni 1

Ingredienti
  

  • 80 g di quinoa
  • 1 avocado
  • 2 carote
  • 5 foglie di cavolo nero
  • 1 patata dolce (o batata)
  • 1 mela rossa
  • ½ limone
  • olio extra vergine di oliva
  • ras el hanout (a piacere)

Istruzioni
 

  • Sciacquate bene la quinoa sotto l’acqua corrente e fatela cuocere in una pentola con abbondante acqua ed un pizzico di sale integrale per circa 15 minuti. A fine cottura toglietela dal fuoco e fatela riposare per qualche istante.
  • Nel frattempo, dopo aver lavato e tagliato le foglie di cavolo nero (eliminando la nervatura centrale), fatele saltare per qualche minuto in un wok con un filo d'olio extra vergine di oliva.
  • Dopo aver tolto la buccia alla batata (o patata dolce) tagliatela a cubetti e cucinatela a fiamma bassa per circa 15 minuti con un filo d'olio e, se volete, un pizzico di sale integrale.
  • Tagliate le carote a strisce sottili (se sono biologiche potete usare anche la buccia).
  • Tagliate l'avocado in due e, dopo aver rimosso il seme centrale, tagliatelo a fette sottili.
  • Tagliate a spicchi la mela. Se biologica, potete mangiarne anche la buccia.
  • Aggiungete un filo d'olio, il succo di ½ limone e la spezia ras el hanout a piacimento.
Keyword avocado, buddha bowl, gluten-free, quinoa, ricette per sportivi

 

Scopri le altre ricette da preparare con ingredienti semplici, sani e saporiti per aumentare la tua energia e mangiare con gusto.

Ti potrebbe piacere anche…

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating